Tullia Conte

Regista teatrale, attrice e performer, è impegnata da anni nello studio delle danze popolari secondo una prospettiva di antropologia teatrale.

 

Nata in Cilento ma trasferitasi in tenera età a Napoli, e legata alla sua terra; internazionale perché vive  a Parigi, passionale e  “scientifica” in nome dei suoi studi antropologici,  si occupa di tarantelle tradizionali ma con un sguardo teso al presente, al contemporaneo.

Durante la permanenza nel Cilento, dopo aver fondato un laboratorio stabile nel Teatro Comunale,  scrive con il musicista Tommaso Sollazzo la Tarantella Cruda, la performance in cui i piedi della danzatrice sono coinvolti nel suono; la performance viene proposta anche nei suggestivi ambienti del Museo Archologico Nazionale, nell’ambito della rassegna “Maggio dei Monumenti”, in collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali e il Comune di Napoli.

Mette in scena “Storia di Maria, tarantata” e numerose performance utilizzando la tarantella come linguaggio artistico.

[tarantella cruda TOMMASO SOLLAZZO ft. TULLIA CONTE]

Attualmente vive a Parigi, dove ha fondato
suDanzare (www.sudanzare.com), associazione che si occupa di promozione della danza e della cultura popolare dell’Italia del sud. L’associazione si occupa in particolare di stage di danza, produzione e promozione di spettacoli in Francia e nel territorio europeo. Tullia Conte cura la direzione artistica e dirige altresi’ la Compagnia omonima di Teatro e Danze Rituali, la prima compagnia in Francia a proporre spettacoli nati dalla fusione tra teatro e danze tradizionali italiane.

21146182_10210072921396540_184417815_o

La Compagnia ha messo in scena:

“Antidotum”

Theatre du Bonheur, Paris

Theatre de la Girandole, Montreuil, Paris;

“SanTarantella”

Theatre La Parole Errante, Montreuil, Paris

Nel 2014 lo spettacolo “sanTarantella”, scritto e diretto da Tullia, vince le selezioni del concorso drammaturgico nazionale “Stazioni d’emergenza” presso il Teatro Stabile d’Innovazione Galleria Toledo di Napoli.

Nel 2015 la Compagnia torna al teatro Galleria Toledo con un nuovo lavoro: SUDD, dove le danze brasiliane e quelle di matrice africana dialogano con la tradizione del sud italia

Nel 2016, nel famoso Theatre des feuillants di Djon va in scena Sud é magia (Le sud, c’est de la magie), diretto e interpretato da Tullia Conte con Mattia Doto. Nel 2019 al Theatre du Voyageur la compagnia presenta il primo studio sul nuovo spettacolo.

[sito della compagnia]

 


| CURRICULUM VITAE –> QUI |

| CREDITS |

Foto: Stefan Mihalachi | Toni Isabella | Francesco Petrone | Elisa Panzariello |  Ireneo Alessi

tarantella cruda di Tullia Conte e Tommaso Sollazzo | creative producer: Dante Sollazzo

SanTarantella di Tullia Conte Teatro Stabile d’Innovazione Galleria Toledo – Napoli

Tarantulae di Mattia Doto | creative producer Icon_lab


Statistiche

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close